Alla migliore Amica

    

Alla migliore Amica
Tutte le parole non dette
    
Ci sentiamo da tanto tempo a distanza
Parliamo del tempo
che spesso è lo stesso
E ci dichiariamo distrutte
Ci ubriachiamo di lavoro
Giriamo intorno a circoli viziosi
Per giustificare che non succede niente
Che ci sentiamo solo
uteri vuoti
    
Anche se non mi concedo tempo
Per ascoltare il tuo silenzio
E lo riempio con le mie chiacchiere
    
Lo so che dirai che sono una stronza
Che come un’amante infedele
Ho molte migliori amiche 
    
Ma io le conosco tutte
Le tue parole non dette

Schreibe einen Kommentar

Menü schließen